2 Ottobre 2020

Crepiere che funzionano semplicemente ad induzione

By admin

La Crepiera può essere uno degli strumenti più validi in cucina per riuscire a preparare crepes o frittate, e possiamo anche dire che di base è il più comodo da utilizzare. Con questo elettrodomestico possiamo cucinare in tempi da record delle perfette crepes in stile francese, ma è possibile anche andarla ad utilizzare per altre preparazioni come ad esempio dei pancake per la colazione o magari per riscaldare delle piadine o fare delle omelette. Quindi a dispetto del nome ha una serie di utilizzi utilissimi in cucina.

Al momento però possiamo trovare essenzialmente due diverse tipologie di Crepiera che si differenziano di base non solo alla loro struttura, ma anche al tipo di utilizzo che ne vogliamo fare. La crepiera che è fatta a forma di padella è per chi ha bisogno di avere uno strumento per un uso domestico e per chi magari ha voglia di utilizzarlo anche per preparare una serie di altre ricette. L’altro modello principale di crepiera è quello elettrico, questi modelli hanno una loro piastra elettrica annessa e vengono pensati per un uso magari più professionale.

La crepiera a padella spesso viene chiamata anche ad induzione, e tutto sommato risulta un’ottima alternativa per riuscre a cucinare ai fornelli ciò che si vuole. Si tratta di un elettrodomestico che presenta di solito un manico antiscottatura, a volte questo manico è pieghevole e si può staccare dal corpo della crepiera se vogliamo inserire quest’ultima in forno. Si tratta una padella che presenta varie dimensioni, e diciamo che può essere importante andare a scegliere il diametro giusto che ci consentirà di cucinare diversi dolci delle dimensioni che vogliamo. I modelli che si collocano in una fascia di prezzo che possiamo dire bassa hanno anche un corpo in acciaio inox ed uno specifico rivestimento in ghisa o in teflon. Ma si possono trovare delle crepiere in alluminio, un materiale effettivamente ottimo per riuscire a prevenire la ruggine e per durare nel tempo. Ci sono anche crepiere che sono poi costruite in pietra lavica, effettivamente adatte per riuscire a mantenere salutari i cibi. Abbiamo modelli più interessanti che vengono rivestite anche in cera d’api.

Quindi possiamo dire che scegliere la padella che fa al caso nostro non è molto difficile ma è bene comunque conoscere tutti i vari modelli.